Eventi   Viaggi



CELTICA Valle d’Aosta 15a edizione 2011 Festa Internazionale di Musica, Arte e Cultura Celtica
  0 0

 

CELTICA Valle d’Aosta 15a edizione

 

Festa Internazionale di Musica, Arte e Cultura Celtica

 

30 giugno e 1-2-3 luglio 2011

 

"Qui non ci sono estranei, solo amici che non abbiamo ancora incontrato": questa frase del premio nobel e poeta irlandese W.B. Yeats accoglie i partecipanti all’ingresso di CELTICA Valle d’Aosta, la festa internazionale di arte, musica e cultura celtica più alta d'Europa. Il festival si snoda tra la suggestiva Val Veny - sopra Courmayeur, a 1.500 metri di quota ai piedi del Monte Bianco, fra gli alberi del secolare Bosco del Peuterey - e alcuni tra i più pittoreschi comuni nei dintorni di Aosta, oltre allo stesso capoluogo della regione.

La kermesse è uno degli appuntamenti più importanti nel suo genere a livello internazionale, una manifestazione capace di attirare migliaia di spettatori (più di 300.000 fino ad oggi) da tutta Italia (il 90% delle presenze arriva da fuori Valle) e dall'estero. Il successo sempre crescente - e internazionale - del festival è confermato quest'anno dal suo ruolo di rappresentante ufficiale all'estero di “ECQUE - European Celtic Quality Events”, un consorzio in cui sono riuniti i sette principali festival celtici d’Italia, che hanno il compito di promuovere l’arte, la musica e la cultura celtica.

Dal 30 giugno al 3 luglio, CELTICA VdA porterà ad Aosta, Courmayeur, Pré-Saint-Didier, Vetan di Saint-Pierre e Bard la sua energia fatta di musica, danze, sfilate, cultura e storia vivente degli oltre 350 artisti che animeranno i 230 eventi in programma.

 

Organizzato dall’Assessorato Istruzione e Cultura della regione Valle D'Aosta, in collaborazione con l'Assessorato al Turismo, sport, commercio e trasporti della regione, vanta numerose collaborazioni istituzionali come, tra le tante, l'Ambasciata Argentina in Italia e i Comuni regionali coinvolti nel fitto programma. L'Associazione Culturale Clan della Grande Orsa e Celtic Trade sas, fin dalla prima edizione del festival, ne curano la direzione artistica. Il Festival è patrocinato dal Ministero della Gioventù - Governo Italiano.

Il 30 giugno ad Aosta e l'1, il 2 e il 3 luglio in Val Veny e nelle altre località della Valle d'Aosta, si terranno le oltre duecento iniziative che rientrano nel fitto programma della 15a edizione del festival: concerti di musica celtica con artisti nazionali e internazionali, spettacoli di danza, workshop, conferenze, laboratori artigianali per adulti e bambini, percorsi turistici, naturalistici e gastronomici, itinerari d'arte e ricostruzioni storiche che vedranno coinvolti centinaia di performer. 

 

La 15a edizione di CELTICA riunisce in sé le migliori band che qui si sono esibite in precedenza, quelle più amate dal pubblico: i vibranti Barrage del Canada, gli innovativi polacchi Shannon, i Fiddlers Bid delle isole Shetland scozzesi, i sorprendenti Red Hot Chilli Pipers e i roboanti tamburi dei Clanadonia dalla Scozia, Athy arpista celtico dall’Argentina, le leggère danze delle 40 ballerine della Dominic Graham School of Irish Dance dall’Irlanda, i gioiosi Hoogie di Edinburgo, i 40 elementi dell’Orchestra Sondeseu dalla Galizia.

Degno di nota è l’esordio dei The Sidh che riprendono musiche tradizionali, anche valdostane, e le rivisitano in chiave celtica-elettronica.

 

Ospite d’onore della manifestazione sarà il famoso concertista Vincenzo Zitello, pioniere dell’arpa celtica in Italia e compositore di livello internazionale, che si esibirà nel contesto mozzafiato del lago glaciale del Miage (a 2.200 metri di quota) l’1 luglio alle ore 11:00. Il concerto in alta quota creerà la premessa che troverà nell’accensione del grande fuoco druidico (previsto alle ore 01:00 nel bosco di Peuterey, in Val Veny) uno dei momenti più suggestivi, lasciando che il Borgo di Bard e il suo Forte accolgano le animazioni pomeridiane e gli importanti concerti serali di chiusura. Il programma completo di CELTICA è consultabile dal sito ufficiale, qui: www.celtica.vda.it/it/programma

      1.  

Il Festival, fin dalla sua prima edizione, ha sempre sostenuto l’idea della valorizzazione, del rispetto e della conservazione dei luoghi deputati ad ospitare i tanti eventi che ne fanno parte, con riferimento particolare ai siti - come il bosco di Peuterey, cuore di CELTICA VdA - immersi nella natura. L’organizzazione professionale, affiancata dai tanti volontari che contribuiscono allo svolgimento della festa e i servizi di grande qualità offerti al pubblico, costituiscono il marchio distintivo della manifestazione, fin dai suoi esordi.

 

Si rinnova dunque l’invito a partecipare, per tutti coloro che vogliono vivere l’atmosfera di un grande festival internazionale dall’atmosfera gioiosa e rilassata dove, immersi nella natura e tra le tantissime iniziative organizzate, poter riportare la mente e il cuore alla magia dei tempi antichi.

 

CELTICA Valle d’Aosta - 15a edizione / dal 30 giugno al 3 luglio 2011

30/06 | Aosta

01/07 | Courmayeur / Val Veny / Pré-Saint-Didier

02/07 | Courmayeur / Val Veny / Pré-Saint-Didier

03/07 | Courmayeur / Val Veny / Pré-Saint-Didier

Info: www.celtica.vda.it

 

Ufficio stampa CELTICA Valle d’Aosta:

PropaPromoz | P.r. & Communication: 

Tel +39.02.67072094 web: www.propapromoz.com

Email: chiara@propapromoz.com; info@propapromoz.com

 

Per informazioni al pubblico su CELTICA Valle d'Aosta 2011:

web: http://www.celtica.vda.it

e-mail: info@celtica.vda.it

 

Consorzio Granparadiso Natura

Tel: +39 0165 920609 / Fax: +39 0165 920528

web: www.granparadisonatura.it

e-mail: info@granparadisonatura.it

 

Calcola i tragitti e gli itinerari con google map >>>

Modulo di Contatto

Regioni



Ultimi inserimenti

Keyword density