Destinazioni Estero   Viaggi



Vacanze in camper Francia
  0 0

- P  R  O  G  R  A  M  M  A -      

Itinerario Turistico

 Partenza Sabato 11 Agosto  -- Ritorno 1 Settembre  - Vacanze gg. 22

  

Itinerario stradale: Ventimiglia  (o Bandol)– Avignon - Carcassonne – Lourdes – Biscarosse – Archachon – Cognac – Azay-Le-Rideau – Rigny-Ussè – Angers – via Rennes – Paimpol – L’Aecouest – Brehat –Chateau de Fort la Latte – Saint-Malo – Cancale – Le Mont Saint Michel – Saint-Mere.Eglise – Colleville-Sur-Mer – Arromanches-Les-Bains – Quistreham – Lisieux – Chambord – Chartres – Versailles – Lyon – Fenis                                      Totale Km 4377

 

Itinerario Turistico: Avignon (Palazzo dei Papi) – Carcassonne (Città Medioevale)– Lourdes  (Santuario)– Biscarosse (Dune di Pilat)– Arcachon (bacino di Arcachon)– Azai-le-Rideau (Castelli della Loira)– Rigny-Ussè (Castelli della Loira)– Angers (Città Medioevale)– Paimpol (Cittadina portuale) – Ile de Brehant (Isola caratteristica con partenza da L’Arcouest)– Cap Frèhel (Faro)– Saint Malo (Città di antichi corsari) – Cancale (Cittadina di pescatori con allevamento e vendita di ostriche) – Le Mont-Saint-Michel (Abbazia) – Sainte-Mère-Eglise (Uno dei luoghi dovve avvenne lo sbarco in Normandia con annesso Museo) –Colleville-sur-mer (Cimitero americano) – Arromanches-les-Bains (Musèe du Dèbarqement – Museo del “D DAY”) – Lisieux (Città di Santa Teresa del Bambin Gesù , vedi Basilica) – Chambord (Castelli della Loira)– Chartres (da visitare la più bella Cattedrale gotica della Francia riconosciuta dall’UNESCO) – Versailles (Reggia del Re Sole Luigi XIV) –

 

 

1° Giorno – Sabato 11 Agosto   Itinerario:  arrivo a  Ventimiglia A 10 – Km 573 –

 

 

Dove sostare:

AS - Autostrada A10 Area di Servizio “Borsana” in direzione Ventimiglia, Km 55, nei pressi di Finali Ligure.

AS - Autostrada A10 Presidio ecologico camper nell’Area Servizio “Ceriale Sud”, in direzione Genova, Km 77

 

Alternativa:

AS - Bandol  (Francia) Parcking all’entrata della città  con possibilità di sosta anche notturna  nei pressi della scogliera lungomare.

 

 

2° Giorno Domenica 12 Agosto -  Itinerario: Ventimiglia – Avignon  Km 300

 

 

AVIGNON (La città dei Papi) ab. 86000

 

La città è circondata dalle mura difensive e le sue case antiche hanno grande fascino. Il Palazzo dei Papi e il ponte di Avignone (pont Saint-Bénezet), uno dei simboli della città, fanno parte dei Patrimoni mondiali dell'umanità dell'UNESCO. La città ebbe inoltre una nuova cinta fortificata a partire dal 1356, tuttora conservata con restauri di Viollet-le-Duc nel XIX secolo per la parte meridionale.

 

Dove sostare:

 

Camping : “Bagattelle  Indirizzo : Ille de la Barthelasse – Riferimento, Route de Villeneuve-les-Avignon uscita nord-ovest Tel. 0490863039        Aperto -01/01-31/12 – Ottimo per la visita alla città, sito sulla riva del Rodano, nei pressi del ponte che porta al Palazzo dei Papi.

 

AS –In Loc. Villeneuve-les-Avignon (a c.a. 5 km. da Avignon)  parking comunale  munirsi di pass serve ad ottenere degli sconti sulle visitw della città di Avignone alla cassa la signora (parla italiano) è in grado di fornirti qualsiasi chiarimento.

PS – Sulla sponda Ovest della Rhone di fronte ad Avignon.

AS- Presso il Ristorante “La Coupole, chez Laurence, parcheggio acqua ed elettricità.

AS – Loc. Les Anglais, dopo il ponte d’Europa, a 300 mt

Camping : Municipal du Point Saint-Bènèzet – Strada di Villeneuve lès Avignon uscita Nord Ovest -

E’ possibile pernottare  negli enormi parcheggi fuori la città.

NB - Non è possibile o per lo meno non è consigliabile sostare lungo le mura - pericolo di multe -

 

 

3° Giorno Lunedì 13 Agosto  Itinerario: – Avignon – Km 00

 

AVIGNON


Cosa vedere:

Palais des Papes, il Palazzo dei Papi. Avignone deve infatti la sua fama al fatto che, nel 1309, fu scelta da Papa Clemente V come città che doveva ospitare la Santa Sede trasferita da Roma fino al 1377, per un periodo che è passato alla storia come la “Cattività Avignonese”.

E’ il più grande palazzo gotico del mondo che raduna attorno alla sua magnificenza più di 650 mila visitatori ogni anno e fa parte dei 10 monumenti più visitati di tutta la Francia.

 

Rue des Teinturiers, una strada fatta di ciottoli che segue le acque della Sorgue, frequentatissima soprattutto in estate per i suoi café e i suoi locali e per la possibilità di godere del fresco dato dalle acque e dall’ombra degli alberi.

 

Rocher des Doms da cui si gode di una vista incomparabile di Avignone e dei suoi dintorni.

 

Ponte Saint-Bénezet. Il ponte di Avignone, costruito nel lontano 1100, è noto al mondo come ponte delle leggende e per una canzone ad esso intitolata.

 

 

4° Giorno Martedì  14 Agosto  Itinerario: – Avignon – Carcassonne Km 239-

 

 

Carcassonne

La città viene tradizionalmente divisa in due, la Città Bassa (Ville) e la Città Alta (Cité) posta su un promontorio e racchiusa da fortificazioni medioevali.

E’ una delle città medievali più affascinanti d'Europa, situata nel cuore del 'Pays Cathare', nella Linguadoca, Francia del Sud.

 

Dove sostare:

AS -Parcheggio gratuito tra il ponte medievale e quello moderno, ingresso alla Citè a 500 m. Disturbato dal traffico, ottimo per sosta breve.

AS -Area asfaltata a 50 m dall'ingresso alla Citè. 60 posti, custodita, illuminata, scarico solo cassette. Sempre aperta, costo 10 € per 24 ore.

 

VEDI IL VIAGGIO COMPLETO

 

Nazioni

Ultimi inserimenti

Keyword density