News   Camper



Quale camper scegliere tra mansardato o profilato
  0 0

Testo

All’ultimo salone di Parma abbiamo notato una tendenza che da alcuni anni se confermata nei prossimi porterebbe ad una svolta epocale, stiamo parlando del profilato con letto basculante che sostituisce il classico mansardato. Per ora in Italia si tratta di un fenomeno in via di sviluppo, anche se come visto in fiera, tutte le ditte hanno puntato decisamente su questo settore immettendo sul mercato una grande quantità di novità. Credo che valga la pena analizzare i vantaggi e i svantaggi  che può avere un profilato con letto basculante rispetto ad un mansardato.

Prima di parlare dell’impatto aerodinamico, è indubbio che il profilato offra, a parità di dimensioni e  spazi interni, un’immagine stilistica più moderna e gradevole,sicuramente meno ingombrante anche se non nelle misure. Il comportamento su strada sicuramente tra i due veicoli risulta essere completamente differente, questo è dovuto all’aerodinamica della mansarda, che nonostante negli ultimi anni abbia avuto un’importante affinamento aerodinamico costituisce un fattore negativo sia per penetrazione dell’aria e quindi dei consumi,  sia per la sensibilità al vento laterale, quindi il tutto si traduce per meno consumi e facilità di guida per i profilati.  Inoltre anche se gran parte dei modelli presentati in fiera non risultano essere molto bassi, rispetto al mansardato il profilato risulta essere circa 30 centimetri più basso e la differenza di altezza tra i due mezzi su una strada guidata  si farà sicuramente notare.

Sicuramente l’attuali meccaniche sempre più evolute non hanno più problemi di potenza e quindi di velocità certamente il profilato sarà più leggero ed avrà un minore impatto  risultando così più stabile.

di A quale clientela pensiamo possano essere adatti  i profilati e a quale i mansardati?

I giovani amano spostarsi rapidamente, vogliono viaggiare senza tante comodità, vogliono vivere la vita in fretta, sicuramente sono interessati ai puri mezzi veloci, con tante comodità ma senza eccessi. Le persone mature,  al contrario hanno dalla loro parte ha disposizione una grande quantità di tempo ed un esperienza alle spalle e l’unica esigenza che hanno è sicuramente la comodità guardando con estremo interesse ai motorhome.

Quindi è la classe intermedia  interessata ai mansardati e ai profilato con letto basculante. Sicuramente nel periodo in cui la famiglia raggiunge la sua massima espansione genitori più bambini, il mansardato, nelle varie tipologie,  risulta essere più comodo, ma nel periodo dove si aspetta l’arrivo dei bambini o quando i bambini attraversano il periodo dell’adolescenza torna ad essere più interessante il profilato. Da questa analisi sembrerebbe che il profilato con letto basculante si sia ricavata la sua clientela senza dover andare a sostituire il mansardato vedremo come reagirà il mercato.

Ora cerchiamo di evidenziare le maggiori differenze che possono esserci tra i due veicoli. Sicuramente se le dimensioni esterne risultano essere le stesse di un mansardato certamente quelle interne non saranno uguali , infatti si perde uno spazio indipendente e sempre pronto come quello della mansarda, utilizzato sia come ripostiglio al volo per deposito di borse e giubbetti sia come letto.

La mansarda risulta essere una  ”stanza” a parte con un  ambiente tutto suo, il letto basculante invece oltre ad avere dimensioni sicuramente più ridotte rispetto al letto della mansarda, è  adatto forse più ai bambini che agli adulti,  inoltre deve avere un luogo di stoccaggio per riporre i cuscini ed eventuali coperte o sacchi a pelo.

Il mansardato risulta essere ottimale in tutte le situazioni, ha una vasta gamma di piante adottate che soddisfano tutti i fabbisogni delle famiglie, la mansarda non costituisce solo una zona letto ma un luogo dove poter vivere e utilizzarla come deposito se non utilizzata come letto. Senza trasformazioni consente di andare a letto senza precludere la mobilità all’interno del mezzo, lasciando libere le zona soggiorno e la zona dei servizi.

Le nuove piante adottate sui profilati con letto basculante risultano essere interessanti , sia con i letti gemelli , con possibilità del maxi letto in coda, sia con il letto nautico, lasciando quindi il letto  basculante ai bambini o solo in caso di necessità.

Un aspetto sicuramente negativo del profilato è quello che se utilizzato da un intera famiglia sia per il risveglio che per andare a letto ha bisogno di una certa organizzazione in quanto il letto basculante  utilizzato per dormire occupa gran parte della dinette, non facendo utilizzare in molti mezzi la stessa, rendendo la vita di bordo un po’ sacrificata.

Il profilato sarà sicuramente più leggero ed avrà sicuramente una maggiore possibilità di carico magari nei gavoni realizzati sotto i letti posteriori sia che abbia letti gemelli sia che abbia letto tipo nautico .

Il profilato è ottimale  quando il letto non risulta essere utilizzato, ha il vantaggio di recuperare tutte le caratteristiche per cui è nato.  Il letto basculante utilizzato limita e a volte impedisce il libero movimento all’interno dell’abitacolo e ha volte ostruisce la porta della cellula. La criticità maggiore risulta essere quella del risveglio, chi sta sul letto basculante dovrà sicuramente essere il primo a doversi alzare liberando così il soggiorno. Si dovrà sicuramente verificare che nel soggiorno con i letto alzato ci sia un’altezza sufficiente per restare in piedi.  Tante tipologie sono state studiate e realizzate dalle case costruttrici come quella di permettere di bloccare il letto ad un’altezza che consenta comunque di dormirci e, contemporaneamente utilizzare, da seduti , parte della dinette, altre danno la possibilità di utilizzare la dinette solo dalla parte della cabina guida, altri hanno preferito sacrificare la cucina altri ancora hanno sacrificato il letto portandolo da matrimoniale a singolo lasciando libera la porta della cellula, vedremo come il mercato evolverà e quali saranno le tipologie che avranno più successo. Sicuramente vedremo molti altri sviluppi visto che siamo agli inizi, anche se negli anni 80 la Wingamm già proponeva il profilato con letto basculante.

Per quanto riguarda invece i prezzi dei due mezzi risultano essere pressoché identici  suddivisi dalle varie fasce di allestimento.

mansardato o profilato con letto basculante | |

Ultimi inserimenti

Keyword density